Questi posti sono una figata per un aperitivo fuori dal centro di Treviso (senza ansia PUT e parcheggio)

Pubblicato il 24 ottobre 2023

Questi posti sono una figata per un aperitivo fuori dal centro di Treviso (senza ansia PUT e parcheggio)

Come butta fuori dal centro dalle 17 in poi? Te lo dico io e ti consiglio anche dove andare a fare aperitivo quando ti ritrovi oltre le mura di Treviso, perché ultimamente ci sono posti che spaccano di brutto.

Qual è la situazione dell’aperitivo oggi? Cominciamo col dire che un po’ tutto negli ultimi anni si è anticipato, ci piace cominciare presto senza dover necessariamente fare troppo tardi. L’idea di cena si è fusa con quella di mettere qualcosa sotto i denti per “asciugare” la bibita alcolica, allo stesso tempo si è intensificata e diffusa a macchia d’olio la necessità di bere bene. Ci sono un paio di must che stanno andando fortissimo: l’americano, che consente infinite ed esilaranti variazioni sul tema, e il gin tonic, che oggi viene teneramente chiamato “ginetto”, e ha messo un po’ da parte il suo ruolo da re del dopocena, per diventare protagonista dell’aperitivo.

Non lontano dal centro: il plateatico “forestale” dell’ex Fonderia


Se c’è una cosa che non ci devono toccare sono i cicchetti, sarai certamente d’accordo. Bastian Osteria in questo, e non solo, ci ha abituati bene. Il cicchetto espresso ha tutto un altro sapore, pensa anche solo a quanto può essere gustosa e croccante una frittura. Tra zeppoline fritte, mozzarelle in carrozza, focaccine farcite al momento e servite calde, schiacciata fatta in casa o scampi crudi di Sicilia, la scelta è davvero ardua. Per il bere continuiamo ad essere in ottime mani: buone proposte in mescita e alla carta per ciò che concerne i vini, ottima birra, e una copiosa lista di referenze di gin. Tra i punti forti di Bastian c'è il maestoso plateatico, che ti fa scordare d'essere in un'area industriale, cullandoti nella magica illusione d'esserti teletrasportato nel cuore di un luogo bucolico e sicuramente felice.
Bastian Osteria. Via Dei Da Prata 24, Treviso - Tel. 335330391

In zona Sant'Artemio, tra Treviso e Villorba


A pochi passi da Villa Margherita trovi Caffè in Cucina un piccolo ristorantino dall'aria easy-chic che negli ultimi anni è entrato di diritto nel cuore dei trevigiani e non solo. Qui la tradizione trova una sua connotazione contemporanea e si veste dell'estro di chi in cucina utilizza solo prodotti stagionali. L'aperitivo rinforzato si avvale di formaggi e salumi che possono creare dipendenza, gioiosamente accostati, volendo, a ottimi piatti espressi. Anche il bicchiere ha sempre l'aria felice: le etichette sono oltre 200 e, com'è intuibile, certamente il vino ha un suo ruolo fondamentale. L'ambiente dall'animo green ha un aspetto un po' sospeso, grazie al mix perfetto di piante, legno e bottigliere ben fornite, il tutto rende l'esperienza un pieno di relax, quello che ci vuole dopo una giornata abbottonata e stressante: l'aperitivo perfetto.
Caffè in Cucina. Viale G. G. Felissent 41, Villorba - Tel. 0422262525

A Mogliano


Se cerchi la vera esperienza di aperitivo in stile veneziano questo è il posto che fa per te. Da Buran ha portato la laguna su terra ferma, ripescandone i grandi classici culinari. Ѐ chairo, quindi, che qui l’aperitivo si fa con il crostino con baccalà mantecato o con le sarde in saor (rigorosamente senza uvetta né pinoli, come le facevano un tempo le mogli dei pescatori buranelli). Questo comunque è solo il punto di partenza, perché la ricerca muove verso orizzonti sempre nuovi, che dalla tradizione possono trarre ispirazione per diventare meno convenzionali. La questione del bere ti può solo esaltare. Qui lo spritz si prepara esclusivamente con Prosecco Glera 100%, i vini sono scelti e consigliati con grazia sapiente, come anche le birre. C’è tutto un mondo di cocktail, poi, da valutare, tanto sicuramente deciderai di intrattenerti fino a fine serata. 
Osteria Da Buran. Via Don G. Bosco 27, Mogliano Veneto - Tel. 3485239858

A San Biagio


Devi entrare al Vinile Agriturismo con lo sguardo attento, perché è un piccolo tempio di bellezza. Ti ritroverai con il naso all’insù a guardare un po’ di qua e un po’ di là, cercando di coglierne l’essenza. In perfetta armonia tra passato e presente nella proposta culinaria e nell'aspetto, che coniuga alla perfezione i lineamenti di un rustico di campagna con un’architettura capace di esaltarne le caratteristiche, attingendo anche dall’arte. Come agriturismo Vinile vive dei prodotti dell’azienda di famiglia, dagli ortaggi alla carne di maiale, per affidarsi anche ai migliori fornitori locali. Inutile dire che l’aperitivo qui s’accompagna perfettamente a un tagliere di salumi e formaggi ricco e goloso. Ci sono poi i cicchetti che riempiono il banco, accompagnati da ottimi vini veneti. Vinile è pensato per essere un luogo dagli spazi fluidi, si può bere un calice di vino al banco o salire al piano di sopra e occupare una delle magnifiche salette lounge, dove c’è anche un jukebox degli anni ’50.
Vinile Agriturismo. Via Agozzo 19, San Biagio di Callalta - Tel. 3428464370

A Paese


Quello di Magazzini del Grano è un cocktail bar in piena regola e diventa operativo a cominciare dall’aperitivo. Al 18 è l’area mixology e vini, quella pensata per il pre serata e per il dopocena, ma anche qui la parola d’ordine è: convivialità. Si può arrivare, bere qualcosa e magari richiedere un bel rinforzo all’aperitivo, già l’occasione per rendersi conto di cosa offre la cucina, tra mezze porzioni di tagliatelle, tartarine, polpette fatte in casa, ricchi taglieri, cicchetti e, addirittura, costata per due. Dell’americano esistono ben oltre le cinquanta sfumature, il menù parla di 70 combinazioni differenti, ma poi non mancano birra, vino accuratamente selezionato e ben consigliato dai proprietari e, ovviamente, l’irrinunciabile ginetto. Tieniti libero per l'intera serata, perché passerai automanticamente Al 20: il ristorante, dove potrai continuare a sbizzarrirti.
Magazzini del grano, Piazza Quaglia 18-20 Paese, Treviso - Tel. 04221783376

A Silea


Dal 1956 l'Osteria Da Nea ha svezzato intere generazioni e ancora oggi vive nel mio cuore. Con il suo panorama mozzafiato, un affaccio sul Sile che si apprezza soprattutto in primavera/estate, è diventata il ritrovo senza età per chi ama l'aperitivo senza impegno, ma sempre soddisfacente. La frittura di pesce s'accompagna ad altri gloriosi fritti, tra olive all'ascolana, mozzarelline, triangolini patate e speck e spiedini strabordanti di patatine fritte. Tutto è rigorosamente alla mano, lo spritz esce nelle caraffe e annaffia felice i bicchieri, come anche prosecco e birra. Un'esperienza da provare che ti rimane tatuata dentro.
Osteria Da Nea, Via Alzaia sul Sile 22, Silea - Tel. 0422360210

Immagine di copertina di Vinile

  • BERE BENE
  • APERITIVI MEMORABILI

scritto da:

Martina Tripi

Sono una siciliana trapiantata in Veneto e quando non mangio o scrivo cucino biscotti. Ho una dipendenza da libri di cucina, che colleziono da oltre dieci anni, infatti non so più dove metterli, ma è perché sono ossessionata dalle storie che ruotano intorno al cibo e alle ricette.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Torna la domenica gratuita ai musei, appuntamento da non perdere tra mostre e aperitivi cultural chic

Domenica 3 marzo si rinnova l'appuntamento con #domenicalmuseo, l’iniziativa del Ministero della Cultura.

LEGGI.
×