Le pizzerie di Lecce d’asporto e a domicilio dove ordini pizza e ricevi gioie

Pubblicato il: 14 maggio 2020

Le pizzerie di Lecce d’asporto e a domicilio dove ordini pizza e ricevi gioie

Fino a non molto tempo fa, quando si parlava di asporto e consegne a domicilio, subito si accendeva la lampadina sulla pizza. Soprattutto adesso, le pizzerie che fanno asporto e delivery sono tra le scelte più gettonate. Anche a Lecce, la pizza, quella buona, ce la portano a casa oppure ci aspettano a braccia aperte (ma a debita distanza) per ritirarla al locale. Niente di nuovo, dunque, per le pizzerie già abituate al doppio servizio; una novità per chi, invece, si è dovuto reinventare fattorino mentre, invece, era abituato a servire ai tavoli. Ma una costante resta: la pizza regala gioie, chili in più… però anche tante gioie.

La pizza che premia

Da Pizza Do.C., l'impasto matura per 48 ore, una qualità che rende la pizza molto leggera digeribile, nonostante il cornicione alto alla napoletana e gli ingredienti strong, come quella affumicata con mortadella di maialino nero, burrata, rucola e ciliegino semi-secco. Che poi di impasti dovremmo parlare al plurale, perché ce ne sono diversi e alternativi, ad esempio kamut, multi cereali, canapa, zucca, grano arso e molti altri.  Si capisce con questi presupposti che la pizza sia buona, e del resto non siamo gli unici a dirlo visto che Donatello Cordella, il boss della pizzeria, è stato premiato come miglior pizzaiolo salentino. Ah, la pizzeria ha ottenuto anche il certificato di eccellenza Tripadvisor, così, per dire. È possibile ordinare telefonicamente.
Pizza Do.C., Via Bari 21 – tel: 3925150848

La pizza del borgo

Il punto di forza di Locanda del Borgo, nella prima periferia di Lecce, è sicuramente la pizza, croccante e cotta su forno a legna. Il menu d’asporto conta una trentina di gusti, tra le classiche, le speciali e le speciali bianche. In più varia a seconda delle stagioni. Ora che l’estate è alle porte, ci sta una crudaiola, con crudo, pomodorini e grana, oppure la valtellina, con bresaola e rucola, o la pizza bianca con scamorza affumicata e pomodorini soleggiati. Disponibili per l’asporto anche i fritti della casa (pittule, polpette e crocchette). La pizzeria è aperta per il ritiro dal martedì alla domenica dalle 19 alle 22.30 ed è possibile ordinare telefonicamente o tramite Whatsapp.
Locanda del Borgo, Via Taranto 289 – tel: 3331080405
Consulta su FB il menu di Locanda del Borgo

La pizza slow food

Preparata con impasto biga - ovvero un pre-impasto lasciato riposare 24 ore prima di essere ultimato con un’ulteriore idratazione e un’ulteriore lievitazione -, fragrante e digeribile: questa è la pizza di Vicé, con il cornicione a canotto e l’utilizzo di ingredienti slow food nei condimenti. Ce ne sono circa una cinquantina, dai grandi classici, giusto le pizze essenziali, alle “coraggiose”, il punto di forza di Vicé, che stuzzicano appetito e curiosità. La esagerata, ad esempio, ha le melanzane arrostite, la porchetta artigianale norcina, le patate fritte, artigianali pure quelle, e il pecorino dop, per stomaci audaci, appunto. Il servizio a domicilio è attivo da venerdì a domenica, su Deliveroo e Eat in time.
Pizzeria Vicé, Via Vito Mario Stampacchia 9 – tel: 3887367839
Consulta su Deliveroo il menu di Vicé

La pizza gourmet

Da Margot Pizzeria Gourmet, il buongustaio trova di che saziarsi. Le pizze gourmet sono settanta, alternative e mai banali. Tra gli accostamenti più particolari c’è di sicuro quello tra la mortadella, la burrata e le fettine di tartufo nero, una novità per i nostri palati esigenti. Ma c’è anche la cacio e pepe o la pizza con le polpette della nonna, che, non a caso, si chiama domenicale. Asporto e consegne a domicilio sono attivi il sabato e la domenica su prenotazione telefonica o tramite Whatsapp.
Margot Pizzeria Gourmet, Via Arditi 11 – tel: 0832665373

La pizza d’autore

La pizza napoletana verace è il marchio di fabbrica di 400 Gradi, che ha coniato una pizza sua omonima: base bianca con mozzarella, crocchè artigianali, pancetta croccante e crema di noci. Ciò che sorprende è che c’è una parte del listino interamente dedicata alle margherite, classica, con la bufala, con la ricotta, con il pomodoro datterino o con il San Marzano a filetti, per sentire il gusto della pizza vera. Già agli albori aveva scalato le classifiche Tripadvisor, figuriamoci ora che ci ha preso gusto. È possibile ordinare telefonicamente tutti i giorni dalle 19 alle 22.30 e per le consegne a domicilio è previsto un surplus di 2,50 euro.
400 Gradi, Via Adriatica 4 – tel: 3913318359

La pizza con gli impasti particolari

Scegliere la pizza, da I Paladini, non è difficile solo per la varietà delle proposte, tra cui spiccano i racconti del Salento, cioè le pizze ispirate alle tradizioni del territorio, ma anche per il numero di impasti, panificati rispecchiando le caratteristiche delle farine: kamut, grano arso, multicereali, canapa sativa, curcuma, grano saraceno, farro integrale, germe di grano, segale e carbone vegetale, riso integrale, orzo tostato… Sufficienti? In più ogni impasto è consigliato in abbinamento a pizze specifiche, per risaltarne i sapori. Delivery e asporto sono attivi tutti i giorni dalle 18, ordinando telefonicamente. Il servizio a domicilio è disponibile anche su Deliveroo.
I Paladini, Piazzale Sondrio 20 – tel: 0832391984

La pizza classica e non solo

La pizza di Pizzeria Paradise ha poteri benefici sull’umore, parola dei gestori e confermata dai commenti positivi degli avventori. D’altronde, se pensiamo a una bella pizza tonda con cardoncelli, fonduta di parmigiano e guanciale croccante, non può che scapparci un sorriso. Oltre alle pizze tradizionali, tra le proposte delivery e d’asporto c’è anche la pinsa, realizzata con un impasto ad alta idratazione, lasciato a lievitare una cosa come 72 ore, ipocalorico e che la rende particolarmente fragrante. È possibile ordinare telefonicamente.
Pizzeria Paradise, Via Trinchera 4/a – tel: 0832315813

La pizza di vecchia data

Re Artù, vicino al centro di Lecce, è una pizzeria di vecchia data - attiva dal 1986 - che resta sempre una garanzia. L’ottima qualità dell’impasto conferisce alla pizza croccantezza e scioglievolezza. Tra le proposte in menu c’è la pugliese, autoctona, con cipolla, peperoni e olive nere, o la tricolore, patriottica, con pomodorini, scamorza affumicata e basilico, e, ancora più patriottica, l’italiana (sbagliata), con datterino giallo, stracciatella e pesto. È possibile ordinare telefonicamente, ritirare la pizza al locale o richiedere il servizio a domicilio attivo solo per Lecce.  
Re Artù, Viale Gioachino Rossini 126 – tel: 3276881093

La pizza tra Napoli e Roma

Quando due tradizioni si incontrano, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Da Checco Pizza, infatti, le pizze napoletane dall'impasto morbido e dal bordo spesso si affiancano alla pinsa tradizionalmente romana, in un locale - neanche a dirlo - caratteristico e molto folcloristico. C’è anche la pizza con il cornicione ripieno di ricotta e quella a forma di stella. Asporto e consegne a domicilio sono attivi giovedì, venerdì e sabato. Per il servizio delivery è possibile prenotare su Deliveroo, mentre, per il take-away, telefonicamente.
Checco Pizza, Via Torquato Tasso 5 – tel: 3292332508


Senza pizza, mai, questo l’abbiamo capito. Mangiata a casa, in infradito e senza bisogno di ricorrere al make-up, è il lusso del momento. Ma chi se la scorda la sensazione di mettere le gambe sotto il tavolo di una pizzeria e di sentire l’invitante profumino di pizza proveniente dai piatti dei tipi accanto? Nessuno, risposta ovvia. Allora vediamo le pizzerie di Lecce per cui, qualche anno fa, la gente metteva cinque stelline su Tripadvisor - e, quindi, dove valeva la pena fare un giro -, con qualche estratto di un articolo del (lontanissimo) 2016.

Le migliori pizzerie di Lecce secondo Tripadvisor

(articolo di aprile 2016)

Come in ogni sabato sera che si rispetti, si fa sentire un certo languorino e la voglia di passare una serata in pizzeria è prepotente. Ma Lecce ha una tale varietà di locali che fanno pizze di ogni forma e ogni sapore che scegliere diventa sempre più difficile. Allora lascio che siano gli altri a farlo per me e vagando su internet mi imbatto nelle pizzerie migliori di Lecce secondo Tripadvisor. Mi sembra un buon inizio no?

Il ristoro dei templari
Certificato di eccellenza per  Il ristoro dei Templari (Via Ascanio Grandi 15, Lecce - tel: 0832245158); i naviganti della rete parlano di tempi di attesa molto lunghi ma, in compenso, pizza ottima e ricca di condimento. Questo locale, ad ogni modo, non è solo pizzeria ma anche ristorante di cucina tipica salentina.

Pizzeria Rosetta 
Pizza low cost imbattibile: così definiscono la Pizzeria Rosetta (Via di Leuca 74, Lecce - tel: 0832347227), certificato di eccellenza 2014; qualche cliente si lancia anche in un appassionato "è la migliore pizzeria d'asporto di Lecce". Personalmente non la conosco, ma la proverò presto per verificare tutto questo entusiasmo dei pizzofili. 

Ciro il Pizzaiolo
Pizza napoletana gustosa, soffice e cotta al punto giusto da Ciro il pizzaiolo (Piazzetta Baglivi, Lecce - tel: 3395733490), che ottiene il certificato di eccellenza da TA. Un locale molto piccolo e casereccio, ma compensato dalla rapidità del servizio che è davvero incredibile. Le pizze sono anche abbastanza grandi, soprattutto considerando i prezzi contenuti.

Capriccio divino
Capriccio divino (Via Leuca 123/b, Lecce - tel: 0832289911) è un locale ricercato, sempre personale e sensibile ai suggerimenti dei prodotti stagionali, dove la parola "tradizione" invoca il senso della genuinità, della semplicità, del territorio. Le pizze sono state dichiarate tra le più buone della città. 

Pizza&co
Al primo posto Pizza&Co (via Libertini 39/A, Lecce - tel: 3464704184), che conquista anche il certificato di eccellenza di Tripadvisor. Gli utenti del portale definiscono la pizza buona, leggera e ricca di sapori che mescolano tra loro tradizione e innovazione. Insomma, un punto di riferimento per gli amanti della pizza napoletana.


Tripadvisor nel 2016, in zona Lecce, sentenziava così. Oggi, nel 2020, la qualità della pizza, almeno per il momento, possiamo giudicarla solo da casa, così come ogni altro piatto che ci venga in mente se non abbiamo voglia di cucinare, ma abbiamo voglia di ristorante. Le risposte sono sempre le stesse, asporto e consegne a domicilio… Direi che, in fin dei conti, tanto male non ci va. Intanto godiamoci tutto questo, per il resto, beh, basta saper aspettare ancora un po’.

Foto di Copertina di Pizzeria Do.C.
Foto di Pizzeria Do.C., Locanda del Borgo e Vicé di Gabriele Dell'Anna
Foto interne dei locali dalle pagine Facebook dei locali
Foto di Lecce città (nell'ordine) di Giuseppe Milo e Paul Barker Hemings su Flickr.cc

  • PIZZE PARTICOLARI E GOURMET
  • GOURMET IN PANTOFOLE
POTREBBE INTERESSARTI:

Calici di Stelle 2020 nella notte di San Lorenzo (ma non solo). Tutti gli eventi regione per regione

Fino al 16 agosto nelle piazze e nelle cantine italiane c'è il brindisi più atteso dell'estate.

LEGGI.
×