Aperitivo e dopocena in centro a Firenze: 7 locali per cui vale la pena uscire anche con il freddo

Pubblicato il: 16 gennaio 2019

Aperitivo e dopocena in centro a Firenze: 7 locali per cui vale la pena uscire anche con il freddo

L’evoluzione della specie Homo - la nostra - ci avrà pur fatto perdere l’80% dei peli ma ci ha permesso di scoprire come addomesticare il fuoco per riscaldare caverne, case, castelli, palazzi e, soprattutto, enoteche e cocktail bar. Tutto questo per dirti che le temperature attorno allo zero termico non sono una buona scusa per far sì che la tua unica socializzazione serale cali anch’essa allo zero e si riduca ad uno scambio di battute con il tuo coinquilino-compagno-coniuge-consanguineo per decidere che serie vedere su Netflix e che tisana farvi. Assolutamente no: Firenze è viva anche d’inverno e qui io ti dico 7 perché, o meglio, 7 locali per cui vale la pena uscire anche con il freddo per l’aperitivo o il dopocena.

Il cocktail made in Italy

Una scelta non di campo, ma di gusto: Manifattura deve la sua unicità e particolarità al fatto di proporre un "bere italiano" nel vero senso della proposta. La grande tradizione in fatto di distillati e liquori trova piena espressione nei classici e nei signature drink creati dai bartender di questo bellissimo cocktail bar di piazza San Pancrazio. Ambiente dal gusto vintage con richiami agli anni '40 tra grandi specchi e musica swing. Da provare i loro "miscugli ardimentosi" ed, ovviamente, il Negroni. 
Manifattura - Piazza San Pancrazio, 1\r - Firenze. Tel: 0552396367.

L'aperitivo con lezione di lingua

Due piccioni con un fava per questo interessante appuntamento organizzato dal Buca 10; ogni giovedì il wine bar di via Fiesolana, a pochi passi dal Duomo e piazza Santa Croce, organizza il suo "Happy hour - Language exchange" dove poter incontrare gente da un po' tutte le parti del mondo e, appunto, perfezionare il proprio inglese o francese o spagnolo sorseggiando ottimi vinelli. Non bastasse, il Buca 10 è anche cocktail bar con ricca programmazione di musica dal vivo. 
Buca 10 - Via Fiesolana, 10R - Firenze. Tel: 0550165328.

Appuntamento segreto

Nonostante non si sia ancor ben capito se lo speakeasy bar in Italia assomigli ad una stella o ad una meteora, una serata in vero stile anni '30 - gli anni del proibizionismo americano, quelli che han fatto la fortuna di Al Capone - è di certo un'esperienza da fare, soprattutto se si ha la fortuna di avere in città un "cocktail bar segreto" bello e dove si beve bene. A Firenze, da qualche parte in Santo Spirito - come da motto del locale - c'è il Rasputin, speakeasy bar con tutti i sacri crismi: ubicazione pressoché sconosciuta, accesso semi nascosto, ospitato in una vecchia "buca" fiorentina, stile anni '30 e cocktail fatti con tanta maestria. Le indicazioni sul come raggiungere e riconoscere il posto vi saranno date al momento della prenotazione, consigliata.
Rasputin - in Borgo Santo Spirito. Tel: 055280399.

Il cocktail bar itinerante

Il circo è arrivato in città e girerà tra le vie del centro almeno fino a marzo: niente animali e nemmeno niente clown, ma solo bicchieri, miscelazioni e bottiglie. E' il circo di Ego Circus, iniziativa tutta dedicata al "bere bene fiorentino" ideata da Gabriele Frongia, food and beverage manager di Empireo Ground Floor e del Plaza Hotel Lucchesi. Una ventina gli appuntamenti che si svolgeranno tra i cocktail bar di Firenze e vedranno i più audaci bartender e barlady impegnati nel proporre i loro migliori cocktail. 
Per info: 0552623575 - pagina Facebook: Ego Circus.

Dopocena come a casa 

Stupisce sempre il Bitter Bar per la sua atmosfera, elegante, con musica jazz in sottofondo, molto curata e, soprattutto, tranquilla: il salottino dove passare un paio di ore in totale relax. Questo piace del Bitter Bar ma non solo: il locale di via di Mezzo, in centro storico, è stato tra i primi cocktail bar a proporre un modo di bere innovativo tra cocktail molecolari, ricerca massima in materie prime di primissima qualità, miscelazioni originali e creative. Qui "bere" è prima di tutto "degustare". Il particolare insolito? Per entrare dovete suonare il campanello. 
Bitter Bar - Via Di Mezzo, 28R - Firenze. Tel: 3405499258. 

Vietato non parlare ai bartender

Locale indicato per quelle serate pigre, dove si ha voglia di spensieratezza per dimenticare una giornata "no" dove persino il tuo cane non ha voluto uscire per portarti al parco. In via Verdi, zona Santa Croce, il Viktoria Lounge Bar è capace di accorciare anche il più lungo tra i musi lunghi a suon di aperitivi con buffet, cocktail bar miscelati ad arte ed un'atmosfera sempre festosa ed informale. Dietro al bancone i due simpatici fratelli e gestori - Marco e Paolo Marini - sempre pronti ad interpretare il tuo umore e i tuoi gusti per servirti cocktail originali e mai banali.
Viktoria Lounge Bar - Via Giuseppe Verdi 28, Firenze. Tel: 0553860323.

Tirare tardi, anche con il gelo

Insomma, una volta che sei fuori... restaci! Anche le serate d'inverno son serate per far tardi, a patto che si trovi un locale che non ti invogli a raggiungere il tuo piumone il più velocemente possibile: ed eccovi consigliato il sempre spumeggiante One Eyed Jack, vera e propria certezza per per le serate fiorentine. Pochi fronzoli e tanta sostanza per questo pub - cocktail bar con cucina di piazza Sauro in borgo San Frediano. Feste a tema, musica dal vivo e dj set ad accompagnare birrette artigianali, cocktail, hamburger e distillati. 
One Eyed Jack - piazza Nazario Sauro - Firenze. Tel: 055293260.

Foto copertina di Manifattura  da pagina Facebook.

  • EAT&DRINK
  • TRIBÙ DELLA NOTTE
POTREBBE INTERESSARTI:

Te lo racconto io lo yoga. Wanderlust 108, ovvero come ho trovato la mia dimensione, divertendomi

L’unico Mindful Triathlon al Mondo. Cinque chilometri da percorrere correndo o camminando, una sessione di yoga e una di meditazione guidata.

LEGGI.
×