Cenare sotto le stelle in 10 + 1 borghi suggestivi del Salento

Pubblicato il 1 agosto 2022

Cenare sotto le stelle in 10 + 1 borghi suggestivi del Salento

I ristorantini di Lecce e provincia che devi conoscere per cenare con il naso all’insù

Dopo avervi deliziato con l’articolo sulle cene immersi nel verde, ecco una selezione altrettanto interessante ma dal tono più “urban”. In questo articolo, infatti, abbiamo raccolto una serie di localini che impreziosiscono i borghi più suggestivi del Salento e in cui è possibile cenare all’aperto. Viva gli spazi esterni, l’aria nei capelli e la voglia di vivere appieno l’estate. Vieni con me, ti porto in 10 + 1 ristorantini che dovresti conoscere per ambientare una cena sotto le stelle, uno per ogni borgo.

A Campi Salentina


Iniziamo il nostro tour alla scoperta dei borghi suggestivi del Salento e dei ristorantini all’aperto da conoscere facendo tappa a Campi Salentina, dove, nel cuore del paese, troviamo La Locanda, una trattoria contemporanea salentina caratterizzata da un approccio giovane e giovanile, che porta in tavola i migliori prodotti del territorio rivisitati in chiave moderna, con estro e creatività. Una cucina di terra e di mare legata alla stagione, che valorizza gli ingredienti tipici salentini e li accosta con maestria. E se durante l’inverno si cena all’interno di un antico palazzo ristrutturato del 1700, d’estate si cena nella suggestiva piazzetta antistante. Cogliamo l’occasione per fare gli auguri ad Andrea e Marta, i due fratelli titolari, perché il 2 agosto festeggiano il primo anno di attività.
Via Raffaele Maddalo, 35 – Campi Salentina (LE) – Tel. 3483166735

A Felline


Se d’inverno si gode della suggestiva location storica un tempo residenza estiva del Vescovo de Rinaldis, durante la bella stagione si cena nella graziosa piazzetta di Felline. Di che ristorante parlo? Dell’Antico Monastero, un locale che ha fatto la storia del basso Salento e che raccoglie successi da oltre 23 anni. Qui si gusta una cucina che mixa tradizione e innovazione, con un menù molto più che stagionale, perché cambia mensilmente e si costruisce sulla base degli ingredienti a km 0 disponibili. La cucina di Antonella racconta di un territorio ricco e generoso come il Salento, con garbo, gusto e sostanza.
Piazza Castello – Felline (LE) – Tel. 0833985105

A Leverano


È sempre una magia quando mi portano a cena da Cosimo Russo, perché oltre al gusto, che viene rapito e stregato dalle indiscutibili abilità culinarie dello chef, anche la location e l’atmosfera che si respira, ai piedi di un’antica torre federiciana, danno il loro contributo a rendere perfetta la serata. Nel nuovo menù legato ai ricordi d’infanzia del ristorante, che ha festeggiato nei giorni scorsi il terzo anniversario, viene prediletta la cottura alla brace di antipasti, primi e secondi e, come sempre, la ricerca di una materia prima che va oltre l’eccellenza.
Via Vittorio Veneto, 9 – Leverano (LE) – Tel. 3755351682

A Maglie


E che dire del giardino a cielo aperto che accoglie gli ospiti che vanno a cena al Joey Bistrot Cafè di Maglie, così come della corte interna impreziosita da divani e sedute in toni caldi e vivaci dove accomodarsi per un aperitivo o un cocktail after dinner? Questo locale poliedrico, che da poco si è rifatto il look, attira da sempre un pubblico eterogeneo in cerca di buoni sapori, divertimento e accoglienza: da non perdere gli aperitivi gourmet, che sono veri e propri assaggi di finger food volti a far conoscere la cucina del Joey, stagionale, creativa e di qualità. A ciò si aggiunge la proposta di pizza napoletana contemporanea, l’ampio assortimento di vini e birre artigianali e il mondo cocktail, che merita un discorso a parte.
Via San Giuseppe, 21 – Maglie (LE) – Tel. 0836308227

A Racale


Occhi puntati all’insù anche al Giardino dei Tolomei Restaurant, nel cuore di Racale. La cena, infatti, è servita in un bellissimo giardino circondato da bouganville e gelsomini o sulla terrazza panoramica. In entrambi i casi l’incanto è assicurato. Dalla cucina, invece, percorsi degustazione che deliziano il palato partendo dal territorio per poi lasciar spazio alla contaminazione. Insomma un locale dove lasciarsi travolgere dalle esperienze che più ti affascinano, con proposte che soddisfano sia gli amanti del pesce, della carne che i vegetariani.
Via Guevara, 6 – Racale (LE) – Tel. 3249241810

A Castrignano de’ Greci


Bellissima terrazza anche quella di Aquanegra Paravineria, con vista sul campanile. Appagato allo stesso modo della vista, anche il palato, che viene deliziato da una cucina eterogenea e di alta qualità. Ottimi i taglieri di salumi e formaggi con chicche pressochè introvabili, le carni selezionate e cotte alla brace e non solo, il pesce freschissimo che entra in campo in sfiziosi antipasti, primi e secondi, e infine anche le pizze. All’altezza anche la proposta beverage, con un’interessante carta vini e cocktail.
Via Cesare Battisti, 22 – Castrignano de’ Greci (LE) Tel. 3428350814

A Gallipoli


In una suggestiva piazzetta del cuore di Gallipoli, in pieno centro storico ma al contempo lontano dal caos, c’è la Trattoria Santa Monaca, intimo ristorantino che propone specialità di pesce rivisitate in chiave creativa e alternative di carne in un’atmosfera accogliente e informale. Un ristorante dove semplicità ed equilibrio la fanno da padroni, elementi imprescindibili alla base di una cucina rivisitata in chiave moderna, bilanciata e stagionale. Il tocco di classe lo danno poi l’ambientazione in piazzetta e il servizio informale ma preciso e attento.
Piazza De Amicis, 13 – Gallipoli (LE) – Tel. 3295963258

A Poggiardo


Tra le pietre miliari del mangiare bene in Salento, che vanta anche ampi e raffinati spazi all’aperto, non può mancare il ristorante La Piazza di Poggiardo. Si può optare per la corte interna oppure per il rigoglioso giardino fronte piscina, entrambe soluzioni intime e accoglienti. Nel menù, invece, arriva il territorio, con una cucina di comprovata esperienza (oltre 20 anni) che parte dalla tradizione e strizza l’occhio all’innovazione. Un luogo dove all’alta ristorazione si unisce un’accoglienza impeccabile, con il giusto equilibrio tra professionalità e famigliarità
Piazza Umberto I, 12 – Poggiardo (LE) – Tel. 0836901925

A Caprarica di Lecce


In una delle piazzette più frequentate di Caprarica di Lecce c’è Fermento, un locale che vanta poco meno di un anno di vita ma che si è già saputo distinguere per stile e creatività. Ci si va dall’aperitivo al dopo cena e durante l’estate i tavolini invadono proprio tutta la piazzetta, creando un salottino a cielo aperto. Cosa si mangia? Piatti semplici e creativi, che prendono spunto dalla tradizione per reinterpretarla con un’identità contemporanea.
Grande attenzione anche alla proposta beverage, che comprende un’interessante selezione di vini, locali e non, birre, cocktail e distillati.
Piazza G. Garibaldi, 1 – Caprarica di Lecce (LE) – Tel. 3773857042

A Tricase


Super suggestiva anche la piazzetta di Tricase che accoglie la saletta esterna de La Locanda del Levante, un localino accogliente dove lasciarsi coccolare dal gusto di una cucina mediterranea. Un mix di gusto, qualità e raffinatezza descrive ogni piatto proposto in menù, nel quale spiccano per bontà la tartare di pescato del giorno e le linguine mancini al gambero viola crudo.
Piazza Antonio dell’Abate – Tricase (LE) – Tel. 0833546678

A Otranto


Chiudiamo in grande risalendo fino a Otranto, dove, nel cuore storico, ci attende Arbor Vitae, un ristorantino la cui filosofia è improntata su un’identità mediterranea e che fa dell’equilibrio gustativo un marchio di fabbrica, in associazione alla riduzione dei condimenti e alla valorizzazione della materia prima locale: in tavola arrivano piatti semplici e ben definiti, che vedono protagonista il pesce fresco e sono esaltati da un equilibrato accostamento con verdure di stagione a km 0.
Anche la location è spettacolare: si cena all’aperto in un giardino segreto a più livelli dal quale ammirare le stelle nel contempo che si gusta la cena.
Via G. M. Laggetto, 38 - Otranto (LE) – Tel. 0836806816


Immagine di copertina di Leonardo Negro per Giardino dei Tolomei.
Immagini interne tratte da gallery 2night o dalle pagine social dei rispettivi locali

  • MANGIARE ALL'APERTO
  • ANDARE PER BORGHI

scritto da:

Laura Sorlini

Vanta un’esperienza giornalistica competente e versatile maturata in anni di redazione. Appassionata di enogastronomia e turismo e sommelier, è alla continua ricerca di aspetti ed eventi da raccontare nelle rubriche che cura periodicamente per alcune delle più autorevoli riviste di settore.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Le più belle piscine all'aperto con acqua calda e vista panoramica sui monti

Programmi per i prossimi weekend? Immergersi nell'acqua calda in montagna.

LEGGI.
×