Questi ragazzi di sala nei locali del Salento sono la dimostrazione che la nuova generazione ha una marcia in più

Pubblicato il 31 agosto 2023

Questi ragazzi di sala nei locali del Salento sono la dimostrazione che la nuova generazione ha una marcia in più

Il cibo non basta: i locali del Salento dove cortesia e solarità sono un must dell’accoglienza

Degli chef si parla spesso, elogiandoli per capacità, estro e talento.
Dei ragazzi di sala, giovani e in gamba, sfortunatamente meno.
Eppure alla loro figura sono affidati non soltanto la prima impressione, ma anche l’ultimo ricordo dell’esperienza all’interno di un locale. Potremmo quasi dire che sono l’ago della bilancia nella recensione, la molla che fa scattare la voglia di consigliare o meno il ristorante in questione.
Un “esercito” di professionisti sempre sorridenti, gentili e pazienti. E di pazienza ce ne vuole tanta. Non per altro siamo tutti concordi nel ritenere che a fare la differenza è la passione in questo campo. Perché se manca quella, beh lo si vede subito e crolla tutto il castello.
Fatta questa premessa e ribattendo a chi, negli ultimi periodi, sostiene incessantemente che nell’aria dilaghi poco entusiasmo e voglia di fare dai parte dei giovani, nell’articolo seguente abbiamo deciso di rendere omaggio ad alcuni dei tanti ragazzi salentini che si prendono cura dell’accoglienza di sala nei locali di Lecce e provincia e dove sentirsi a casa è facilissimo.

A Lecce, nel pub storico


Da un lato ci sono i lavoratori stagionali, dall’altro ci sono le colonne portanti di un locale che negli anni diventano il loro punto di riferimento, anche quando non sono titolari dell’azienda stessa. Com’è possibile? Devono essere in gamba e molto spigliati, come nel caso di Desirée e Gabriele del Tennent’s Grill, lo storico pub alle porte di Lecce dove a noi tutti piace rifugiarci per una cena con i fiocchi e una birra in compagnia. Una coppia che scoppia – come li descrivono nella presentazione dello staff sui social del locale – sempre sul pezzo: mezzapunta di sala lei e centravanti di sala lui. Soprannomi: Eva Kant e Sbirulino.
Via Taranto, 175 – Lecce – Tel. 3314108405

A Lecce, nel regno della carne


A proposito di colonne portanti, alzi la mano chi di voi non conosce Danila del Tabisca.
Non è la proprietaria, ma per come gestisce ordini e clientela nessuno ci scommetterebbe. Anzi, più volte commentando tra commensali la piacevolissima esperienza in questo locale leccese, ci siamo ritrovati a sostenere che se dovessimo mai aprire un’attività, vorremmo poter contare su una dipendente di tale caratura. Preparatissima su tutti i tagli di carne, ma anche sui vini, che propone, descrive e consiglia con dovizia di dettagli. Non devi fare altro che affidarti a lei per avere la garanzia di una cena al top.
Vico Dietro Lo Spedale Dei Pellegrini 29, Lecce – Tel. 0832243192

A Lecce, nel bar con vista Anfiteatro


Se il buongiorno si vede dal mattino, allora ti consiglio di iniziarlo da Bonasciana Caffè & Cucina, grazioso baretto con cucina che si affaccia sull’Anfiteatro Romano di piazza Sant’Oronzo.
Ad accoglierti – in qualsiasi ora del giorno tu ci vada – il sorriso di Roberta, barlady di esperienza nonché braccio destro dei titolari, alla quale spesso viene affidata la gestione del locale mentre loro sono alla ricerca di idee e nuove tendenze. Il suo punto di forza sono i cocktail: tra classici e signature c’è da sbizzarrirsi.
Piazza Sant’Oronzo, 16/17 – Lecce – Tel.08321991546

A Otranto


La prossima idea di cena felice la viviamo nel cuore di Otranto, a pochi passi dalla cattedrale di Santa Maria Annunziata. Qui, immerso nel verde di un giardino segreto, c’è Arbor Vitae, un ristorantino a cielo aperto e disposto su più piani, che rende benissimo l’idea di paradiso che noi tutti abbiamo.
Tra i punti di forza, oltre alla genuinità e al km0 su cui si basa la filosofia di cucina, anche un servizio di sala attento e premuroso.
Il merito è del giovane Mattia, maitre di sala e aspirante sommelier, che con passione e dedizione ogni giorno si prende cura a 360° delle esperienze dei clienti.
Sorriso e cortesia sono un marchio di fabbrica e la regola numero uno della sua impeccabile accoglienza.
Via G. M. Laggetto 38, Otranto (LE) – Tel. 0836806816

A Otranto, vista mare


Non è facile trovare uno stabilimento balneare con una proposta di alta ristorazione e in aggiunta pure un servizio di accoglienza all’altezza. Non è facile, ma nemmeno impossibile!
A Otranto una certezza la dà il Ficodindia Beach, lido a conduzione familiare che nasce tra le spiagge bianche e il mare cristallino del Parco naturale degli Alimini, dallo stile dinamico e giovanile, che offre una serie di servizi di altissimo livello.
In sala il giovanissimo, ma talentuoso Lorenzo, che accompagna il cliente durante il percorso enogastronomico con garbo e professionalità.
Litoranea San Cataldo-Otranto, Otranto (LE) – Tel. 3286846443

A Poggiardo


Un bravo imprenditore sa premiare e ringraziare i propri dipendenti, i quali, a loro volta, ricambiano con prestazioni al di sopra delle aspettative, passione ed entusiasmo.
Insomma si diventa famiglia. Come quella del ristorante La Piazza di Poggiardo.
Ad affiancare Klejda, titolare e regina della sala, da anni c’è Gianpiero, un tassello fondamentale del puzzle perfetto che risponde all’accoglienza intima e famigliare di questo locale, un punto di riferimento per chi vuole vivere esperienze autentiche in Salento.
Del resto al ristorante ci si va non soltanto per il cibo (che comunque qui raggiunge livelli di eccellenza), ma per vivere un’esperienza globale che ci rende felici e soddisfatti.
Piazza Umberto I 12, Poggiardo (LE) – Tel. 0836901925

A Porto Cesareo


La Medusa Restaurant può contare sull’educazione, la solarità, la professionalità e la passione di Daniele, responsabile di sala preciso e metodico, oltre che appassionato di vini.
Al suo occhio attento non sfugge nulla e tra le sue caratteristiche si annovera la capacità di percepire in anticipo le esigenze dei clienti.
Dopo aver girato qualche ristorante ci sentiamo di decretare che anche lui è un perfetto “comandante” di sala: attento, ma mai invadente. Professionale, ma non impettito.
Via Silvio Pellico 17, Porto Cesareo (LE) – Tel. 3287093966

A Gallipoli


Il mare arriva in tavola sulle tavole dell’Osteria Briganti di Gallipoli e a spiegarcelo da sempre c’è Fabio, appassionato conoscitore dei piatti della tradizione salentina nonché maestro di accoglienza. Ogni giorno, infatti, racconta il carrello dl pesce fresco agli ospiti che si siedono alla sua tavola, proponendo diverse ricette che possano esaltarlo al meglio, così come un piacevole abbinamento con il vino.
Via De Pace Antonietta 107, Gallipoli (LE) – Tel. 0833261166

A Tricase


Non temere se nei prossimi giorni ti capita di vedere chiusa La piazzetta di Tricase dove sono posizionati i tavolini esterni del Lemì Cozze & Gin, perché al termine di alcuni lavori di restauro, verranno riposizionati esattamente dove li ricordi. Nel frattempo puoi sempre prenotare un tavolo all’interno e godere delle prelibatezze che arrivano in tavola spiegate dal giovane e solare Francesco, che ogni giorno si fa portavoce della cucina, invogliando i commensali a dare carta bianca allo chef. Ispirare fiducia è il primo passo per raccogliere soddisfazioni.
Via Tempio 20, Tricase (LE) – Tel. 3475419108


Immagine di copertina tratta da gallery 2night per Arbor Vitae 
Immagini interne tratte da gallery 2night o fornite dai locali

  • GLI ADDETTI AI LAVORI

scritto da:

Laura Sorlini

Vanta un’esperienza giornalistica competente e versatile maturata in anni di redazione. Appassionata di enogastronomia e turismo e sommelier, è alla continua ricerca di aspetti ed eventi da raccontare nelle rubriche che cura periodicamente per alcune delle più autorevoli riviste di settore.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Spiagge! Elette le più belle del mondo per il 2024 secondo Lonely Planet

Anche tre italiane in classifica.

LEGGI.
×