I ristoranti di sushi a Mestre e dintorni dove portare l'amico giapponese

Pubblicato il 24 giugno 2022

I ristoranti di sushi a Mestre e dintorni dove portare l'amico giapponese

Non la sentite nell’aria quella voglia di sushi e prosecco ghiacciato? C’è chi, con l’arrivo della bella stagione, afferma di perdere l’appetito e di ripiegare sulla solita insalatina. Dilettanti. Lo sanno tutti che l’estate è il momento migliore per perdersi in città e ondeggiare tra un sashimi e due nigiri appena preparati. Che sia per una pausa pranzo diversa dal solito o per un pranzo con le amiche, poco importa: ciò che conta è trovare il sushi migliore dei dintorni. Ti svelo i miei indirizzi must per un pranzo very healthy e very instagrammabile.

Quello per l'aperitivo con gli amici

La classe non è acqua: è uramaki. E’ questa la prima cosa che ho pensato quando sono entrata da Itaria un giovedì pomeriggio per l’ormai imperdibile Aperitaria, un aperitivo con sushi e cocktail da urlo. La cosa che mi piace di più è che Itaria va ben oltre il classico sushi alla carta e si reiventa di stagione in stagione. In primavera, ad esempio, è possibile gustare un Uramaki Special Edition con fiore di zucca ripieno di burrata e acciuga, stracciatella di burrata, cipolla di Tropea caramellata e mollica tostata alla palermitana. Praticamente, la nuova frontiera del fusion per chi ama i sapori veramente insoliti.
Itaria – Via Paolo Sarpi, 18/22 Mestre – Tel. 3883929252

Quello per il sashimi

Devo essere onesta: quando leggo solo recensioni positive su un locale tendo a dubitare. Il che diventa un motivo in più per provarlo. SushiLong ha confermato quello che avevo letto, anzi di più. Qui mi piace fare il pieno di sashimi di salmone ma meritano una menzione d'onore i black maguro, nigiri di riso venere e tonno...deliziosi!  
SushiLong – Via San Donà, 156 Mestre – 0415343886

Quello per la tartare 

Io penso che il sushi, molto più di altri piatti, sia una piccola opera d’arte. Per fortuna, non sono la sola a pensarlo. Gli chef di I-Sushi, non a caso, servono i loro tris di tartare come se fossero dei piccoli dipinti, giocando con le diverse sfumature di tonno, salmone e branzino. Crudo si, quindi, ma con classe che spazia dal sashimi ai crostacei in bellavista.  
I-Sushi – Piazzale Donatori di Sangue, 1 Mestre - 0415040547

Quello per i nigiri

Sai cosa mi piace di Akai? L’attenzione e la scelta meticolosa delle materie prime. Il nigiri di salmone scottato con salsa riesce a farmi sentire in paradiso. Il crudo anche qui ha la meglio e il nigiri black sake (un nigiri di riso venere e salmone) ha sempre un posto speciale nel mio cuore.
Akai – Viale Ancona, 21 Mestre – 0413032270

Quello per la tempura

Toglietemi tutto, ma non il fritto! Soprattutto se si tratta della tempura di Kyoto, così leggera e croccante da mettere d'accordo proprio tutti. Devo essere sincera, io vado matta per il fritto di pesce per cui vado dritta sulla tempura di gamberi con salsa agrodolce ma se siete in compagnia di amici vegetariani o vegani, la tempura di verdure di stagione è una garanzia. 
Kyoto Mestre - Viale Ancona, 16 Mestre – 0414768443

Quello per il primo appuntamento

A me lo stile di Misa Sushi piace veramente tanto, con le sue luci soffuse e la sua atmosfera romantica. Non dirmi che il sushi al primo appuntamento fa cliché perché sei già sulla cattiva strada. Piuttosto, lascia che ti sveli che a cena puoi scegliere, tra le altre proposte, anche due piatti speciali come le capesante kataifi (capesante alla piastra ricoperte di pasta kataifi e soya teriaki) o il sashimi di ricciola: figurone garantito.
Misa Sushi – Via Torino, 105B Mestre – 0418946234

Quello perchè mi va

Hai presente quando sei appena tornato in città, dopo le vacanze estive o di Natale, e proprio non hai voglia di metterti ai fornelli? Nami è una piccola oasi nel deserto perché è aperto praticamente sempre. L'uramaki di avocado, giusto per non sbagliare, è adatto ad ogni ora del giorno e ad ogni stagione. 
Nami – Piazza 27 Ottobre, 45 Mestre – 3331316931

Quello instagrammabile

Annegatemi negli osomaki e nessuno si farà del male. Saike Sushi ha un menù veramente immenso in cui, accanto al mio amatissimo sushi, è possibile trovare tutti i piatti della tradizione giapponese che hanno animato il mio immaginario dall’infanzia ad oggi. Chirashi (una ciotola di riso con pesce), Katsudon (cotoletta di maiale, uova e cipolla) e onigiri (la gettonatissima piramide di riso con alghe e pesce) sono deliziose oltre che carinissime da fotografare.
Saike Sushi – Via Forte Marghera, 77 Mestre - 0414768155

Quello appena fuori porta 

Un saggio una volta mi ha detto che il sushi prevede sempre due vie: quella dello zenzero e quella del wasabi. Si trattava di uno dei camerieri di Shi's che, davanti ad un bel piatto di uramaki tonno e salmone, mi ha spiegato che si può dire tanto di una persona in base al condimento che sceglie. Non ha voluto dirmi cosa, quindi posso dire che io sono un tipo da zenzero e cerco un tipo da wasabi per hosomaki, futomaki, varie ed eventuali. 
Shi's - Via Matteotti, 80 Mirano - 041430149
 
Immagine di copertina dalla pagina FB di Itaria.
Foto interne dalle pagine FB dei rispettivi locali.
 

  • RISTORANTI E CIBI ETNICI
  • SUSHI

scritto da:

Elisa Bologna

Da piccola dicevo di voler diventare giornalista, così tutti avrebbero dovuto ascoltarmi. Crescendo, mi sono resa conto che l’amore per la buona tavola e per il vino avrebbe avuto la meglio su tutto: per 2Night scrivo per bisogno e mangio per passione.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Saikesushi

    Via Forte Marghera 77, Venezia (VE)

  • Itaria - Extraordinary sushi

    Via Paolo Sarpi 18-22, Venezia (VE)

  • Yuxi

    Calle Del Sale 52, Venezia (VE)

  • I-Sushi

    Piazzale Donatori Di Sangue 1, Venezia (VE)

  • Nami Zhao

    Viale 27 Ottobre 45, Venezia (VE)

POTREBBE INTERESSARTI:

I migliori 10 vini al mondo 2022 secondo Wine Spectator

Anche tre vini italiani nella top ten.

LEGGI.
×