In Salento ci sono ancora ristoranti che si fanno la pasta fresca in casa, ti diciamo quali sono

Pubblicato il 8 ottobre 2023

In Salento ci sono ancora ristoranti che si fanno la pasta fresca in casa, ti diciamo quali sono

10 trattorie o ristoranti dove questo tesoro gastronomico mantiene intatto il suo fascino senza tempo

Della pasta fresca fatta in casa ogni nonna ha la sua ricetta segreta che custodisce gelosamente come un tesoro prezioso che gli eredi devono guadagnare con dedizione e rispetto, prima di impegnarsi a preservarle e a tramandarle alle generazioni future.
Non si tratta solamente di un semplice piatto, bensì del simbolo dell’autenticità e della passione per una cucina tradizionale che attraversa generazioni mantenendo intatto il suo fascino nel tempo.
Per fortuna nel Salento non è difficile scovare localini dove quest’arte antica, radicata nella storia e nella cultura di ogni famiglia, viene portata avanti con amore incondizionato, permettendo a chi si siede alle loro tavole di godere del gusto prezioso di ricette genuine che possono contare su una varietà di forme e sapori.
In questo articolo 10 posticini del Salento dove andare sul sicuro se hai voglia di pasta fresca fatta in casa condita con sughi spaziali di stagione.

A Lecce


Non bisogna per forza spostarsi dal capoluogo per assaporare il gusto del Salento in un’atmosfera rilassata. A Lecce, infatti, c’è Tranquillo, un locale in cui, come dice il nome stesso, abbandonare la fretta, rilassarsi, godersi i sapori della buona tavola e l’intimità familiare in qualsiasi momento del giorno. Anzi, i locali sotto questo nome sono ben due, uno nel cuore della città, in piazza Sant’Oronzo, e l’altro a due passi dall'ex foro Boario di Lecce.
Ad accomunarli la selezione di materie prime fresche e genuine. In menù diverse e sfiziose proposte, preparate secondo le antiche ricette salentine, con prodotti a filiera corta e di grande qualità. Oltre all'angolo della salumeria e dei formaggi per le selezioni da tagliere, pezzo forte rimane la pasta fresca, cucinata espressa e con differenti sughi.
Tranquillo - Via Adriatica 4c - Foro Boario, Lecce. Tel 3791477974
Via Verdi 12 - Piazza Sant’Oronzo, Lecce

A Lizzanello


Nascosto tra le campagne dell’entroterra salentino c’è un posto magico dove sentirsi a casa e banchettare con prodotti locali a metro zero. Parliamo della Tenuta Manca di Lizzanello, un agriturismo moderno e giovane che rispetta perfettamente la tradizione antica e può contare su un’azienda agricola che produce anche miele e olio. Alle redini tre fratelli, Vincenzo, Davide e Alessandro, che hanno trasformato la terra che coltivava il padre per diletto in un resort agrituristico di livello, in cui la bellezza del paesaggio circostante e della villa è arricchita da una cucina pensata. Niente voli pindarici, ma prodotti del territorio e delle campagne di proprietà della tenuta.
Tutto quello che trovi in menù è locale ma un buon 80-90% di produzione propria, come la pasta fatta in casa con grano coltivato da loro e così anche il pane. Tra i must da provare le caserecce alla mediterranea con verdure fresche dell’orto e i bucatini al primitivo con stracciatella e crema di peperone.
Case Sparse Via Comunale Di Lei 6, Lizzanello (LE) 3206873234 - 3206873234

A Matino


Un altro locale che risponde perfettamente alle richieste di cucina regionale, stagionalità, chilometro zero, semplicità e sapori di una volta è la Trattoria Vineria Vinhà di Matino, un locale a gestione famigliare dove si respira appieno la tradizione salentina in un ambiente dal fascino antico ma curato, costellato da stampe e immagini di un tempo, tavoli e sedie di recupero, così come pezzi di antiquariato ben inseriti.
Sbirciando ai fornelli osserviamo con ammirazione mamma Fortunata mentre cucina le sue ricette di sempre affiancata dalla figlia Valentina, degna erede. Qui si apprezzano oltremodo porzioni abbondanti e ingredienti di prima scelta, tra cui pasta fresca fatta in casa e verdure coltivate o raccolte selvatiche da papà Donato. Tra i primi piatti spopola il sugo con salsiccia, rucola e pomodorini, ma anche i maritati salvia e noci o quelli alla nonnina, con passata di pomodoro, polpette e ricotta forte.
Via Roma, 75 – Matino (LE) – Tel. 3294692200

A Villa Convento


Una tradizione più “frizzante” e leggermente rivisitata è quella che caratterizza la filosofia di Emanuele Confessore, lo chef alle redini della cucina del Filippo de Raho – Il Ristorantino di Villa Convento. Seppur fedele alla stagionalità e al chilometro zero, infatti, qui si cerca di alleggerire le ricette di un tempo, senza nulla togliere al gusto e alla bontà dei piatti. Anzi. Erbe aromatiche, oli aromatizzati e cotture a bassa temperatura vanno in auto allo chef permettendogli di proporre pietanze eccezionali e salutari al contempo. Si ritorna invece alla tradizione parlando di pasta fresca e gnocchi, fatti in casa e conditi con ortaggi a metro zero, formaggi e latticini locali.
Via N. Rizzo, Villa Convento (LE). Tel. 3889992817

A Giurdignano


Il merito di aver portato a Giurdignano una trattoria easy come Papale Papale è delle sorelle De Vito, Angela e Paola, che poco più di due anni fa hanno aperto un punto di ritrovo per i buongustai e gli amanti della cucina salentina semplice e schietta.
Tanta pasta fresca preparata ogni giorno, ortaggi e legumi, infatti, sono i punti di forza che tutti apprezzano e ricercano. Se vuoi uscire con un sorriso stampato in faccia e le papille soddisfatte al 100% ti suggerisco di non perdere le orecchiette home made con cacioricotta e pomodorini scattariciati o quelle alla barese, con cime di rapa, acciughe, capperi e pane grattato fritto. Saporite e super tipiche.
Via Maggiore Galliano 17, Giurdignano (LE) – Tel. 0836507879

A Cavallino


All’interno di un rigoglioso giardino nascosto nel cuore di Cavallino c’è un altro punto di riferimento per quanto riguarda la buona cucina tipica e soprattutto la pasta fresca fatta in casa. Parliamo dell’Osteria del Pozzo Vecchio con annessa bottega, dov’è possibile acquistare i prodotti che si sono gustati a tavola.
Il menù, in dialetto locale e poi tradotto in italiano, pochi piatti oltre a qualche portata del giorno in base alla spesa del giorno: una decisione molto rassicurante, perché è garanzia di freschezza. La pasta fresca condita con sugo di gallo la puoi trovare solo qui.
Via M. Silvestro, 16 - Cavallino (LE) – Tel. 0832401069

A San Cesario di Lecce


Spostandoci di una manciata di km arriviamo a San Cesario di Lecce, dov’è obbligatoria una tappa gustosa da Small Cucina and More, un piccolo e grazioso ristorantino che propone un’ottima cucina mediterranea mixando tradizione, ricerca e modernità e che tra l’altro nel 2023 festeggia il decimo anno di apertura. In cucina troviamo lo chef Antonio Fragola mentre è alle prese con la pasta fresca fatta in casa, uno dei punti di forza, fatta in ogni forma e declinazione. Eccezionali i bottoni di pasta fresca con ripieno che varia in base alla stagione, così come uno dei piatti identitari del locale, i pici con impasto al pistacchio, crema di taleggio, gamberi rossi e granella di pistacchi.
Via Dante Alighieri 59, San Cesario Di Lecce (LE) – Tel. 0832205489

A Guagnano


La prossima tappa ci porta a Guagnano, dove ha sede L’Orecchietta, grazioso locale il cui punto di forza, come si può intendere dall’insegna stessa, è la pasta fresca fatta in casa tipica salentina. Ovunque si respira la passione per il territorio, i suoi preziosi frutti e le sue tradizioni, a partire dalle classiche ricette sono state fedelmente tramandate di generazione in generazione.
Ricette che si basano sull’utilizzo di materie prime genuine selezionate, a km 0.
La pasta fresca fatta in casa ogni giorno dalla signora Lisetta ne è un esempio, poi condita con i migliori sughi che la stagione offre.
Via Vittorio Veneto, 49 – Guagnano (LE) – Tel. 0832705796

Ad Alliste


La preparazione di pasta fresca quotidiana avviene anche nel laboratorio de La Puteca, dove chef Antonella, seguendo gli insegnamenti della suocera, ormai ha fatto sua l’antica arte salentina e la propone con orgoglio agli ospiti del suo intimo ristorantino, ricavato a seguito di un importante e conservativo restauro di un'antica masseria del '500 con annessa stalla nel cuore di Alliste, che tra l'altro in seguito è stata anche sede di un'attività sartoriale.
Tra i suoi piatti di punta i maritati con i pomodori scattariciati e la ricotta forte e le sagne fresche con fagiolini e salsiccia.
Via Achille Valentini, 29 - Alliste (LE) - Tel.3792724323

A Taviano


Concludiamo in bellezza alla corte dello chef Gianluca Parata, patron dell’omonimo bistrot nel sud del Salento, precisamente a Taviano, dov’è proposta una cucina biografica e autobiografica, capace di raccontare la profonda esperienza dello chef, la sua lunga formazione e l’anima autentica di un eterno ricercatore. I suoi piatti raccontano la storia d’amore con la sua terra d’origine, ricca e generosa, partendo da una cucina classica per non farsi mancare qualche guizzo creativo che da sempre lo contraddistingue. Il consiglio è quello di affidarsi allo chef e alla sua abilità nell’improvvisare ricette a partire dagli ingredienti freschi di mercato e naturalmente, da una pluriennale esperienza che da sola è garanzia di un pasto eccezionale. Da uno chef di tale caratura non possiamo aspettarci altro che pasta fresca fatta in casa, anche ripiena.
via P. e M. Curie 1, Taviano (LE) – Tel. 3773284446



Immagine di copertina tratta dal sito de L'Orecchietta
Immagini interne tratte da gallery 2night o dalle pagine fb dei rispettivi locali

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

scritto da:

Laura Sorlini

Vanta un’esperienza giornalistica competente e versatile maturata in anni di redazione. Appassionata di enogastronomia e turismo e sommelier, è alla continua ricerca di aspetti ed eventi da raccontare nelle rubriche che cura periodicamente per alcune delle più autorevoli riviste di settore.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Organizzeresti un viaggio solo per provare un ristorante?

Un italiano su due dice di sì, ecco dove.

LEGGI.
×